Live Sicilia

Ars

Primo sì al ddl spazi verdi urbani
"Coinvolgiamo le associazioni"



L'ok al ddl in commissione. Caronia: "Cittadini protagonisti del verde urbano".

VOTA
0/5
0 voti

PALERMO - La commissione Territorio e ambiente dell'Assemblea regionale siciliana, presieduta da Giusy Savarino, ha approvato il disegno di legge per l'adozione degli spazi verdi urbani, il cui primo firmatario è Alessandro Aricò. Il ddl passa ora al vaglio dell'Aula. Inserite nel provvedimento due norme proposte da Marianna Caronia, perché le adozioni siano affiancate da un progetto sull'uso degli spazi redatto da agronomi e botanici. Introdotta anche la possibilità di destinare le aree alla sgambatura dei cani, affidando la gestione ad associazioni animaliste. "L'adozione delle aree verdi è una opportunità - spiega Caronia - perché i cittadini siano protagonisti della manutenzione e valorizzazione del verde urbano ed allo stesso tempo lo proteggano da vandalismi e incuria. Le due norme che ho proposto mirano a garantire qualità dei progetti di uso sotto il profilo botanico-agronomico e ad ampliare le destinazioni d'uso e la possibilità di coinvolgimento delle associazioni".