Live Sicilia

NELL'AGRIGENTINO

Atti sessuali con due minorenni
Ex assessore chiede di patteggiare


camastra, ex assessore, sport, atti sessuali, minorenni

Due ragazzini, di 13 e 15 anni, sarebbero stati adescati e convinti ad avere dei rapporti sessuali.

VOTA
0/5
0 voti

CAMASTRA (AGRIGENTO) - Ha chiesto di patteggiare l'istruttore di tennis, nonché ex assessore allo Sport del Comune di Camastra (Ag), di 77 anni che era stato indagato per atti sessuali con minorenni. Nessuno lo ha denunciato, ma nel circolo dove allenava c'erano le microspie della polizia, che indagava per altri fatti, e la vicenda è emersa. I fatti sarebbero accaduti fra il maggio e l'ottobre del 2014.

Due ragazzini, all'epoca di 13 e 15 anni, affidati alla sua vigilanza, sostiene la Procura, visto che frequentavano la scuola di tennis presieduta dall'istruttore sarebbero stati adescati e convinti ad avere dei rapporti sessuali con l'anziano. La proposta di patteggiamento era stata già formulata nel corso delle indagini preliminari e adesso è stata riproposta all'udienza preliminare davanti al gup Francesco Provenzano. La decisione sarà presa il 15 novembre.

(ANSA)