Live Sicilia

CINISI

Aeroporto, scatta il sequestro
per il parcheggio privato


aeroporto, parcheggio sequestrato, punta raisi, Cronaca, Palermo

L'area si trova a pochi metri dallo scalo.

VOTA
0/5
0 voti

CINISI (PALERMO) - Scatta il sequestro preventivo per presunto abusivismo in un parcheggio privato di Cinisi, in provincia di Palermo.

Il provvedimento è stato eseguito oggi dai carabinieri della stazione locale e dalla polizia municipale, nell'area gestita dalla "Gesi park", che si trova poco prima della rotonda che conduce all'aeroporto Falcone-Borsellino.

All'interno un centinaio di auto dei viaggiatori che al loro ritorno dovranno comunque ritirare il mezzo lasciato in custodia. Nella zona nel frattempo sono stati potenziati i controlli della polizia stradale sul fronte del parcheggio "selvaggio" sulle rampe che portano allo scalo. Decine di automobilisti sono infatti stati sorpresi in sosta sulla corsia di emergenza, in attesa dell'arrivo di amici o parenti all'aeroporto.