Live Sicilia

UNA VITTIMA

Esplosione in fabbrica
Muore 19enne


arnesano, lecce, fabbrica, fuochi d'artificio, pirotecnica, morto, gabriele cosma,

L'azienda fabbricava fuochi d'artificio

VOTA
0/5
0 voti

Un morto e due feriti gravi.
E' questo il bilancio dell'esplosione avvenuta stamattina, in una fabbrica di fuochi d'artificio ad Arnesano, in provincia di Lecce. L'azienda andata a fuoco, "La Pirotecnica," si trova nella periferia delle città e appartiene alla famiglia Cosma. La vittima ha appena diciannove anni. Altre persone sono state rimaste ferite nell'impatto con l'onda d'urto generata dall'esplosione. Un capannone è crollato, all'interno del quale si trovavano tre uomini: uno è rimasto quasi illeso, mentre le condizioni degli altri due sono risultate subito preoccupanti. Entrambi sono stati trasportanti d'urgenza all'ospedale "Vito Fazzi" di Lecce.

Sul posto, sono intervenuti agenti del 118 e dei carabinieri. Il procuratore Elsa Valeria Mignone ha disposto il sequestro dell'intera struttura e si sta indagando per ricostruire l'esatta dinamica dell'esplosione.