Live Sicilia

Il riconoscimento

Premio 'Una vita per l'arte'
al giornalista Samonà


, Zapping

Il 19 gennaio la premiazione

VOTA
0/5
0 voti

PALERMO - Il 'Premio FIMIS – Una vita per l’arte 2018' è stato conferito al giornalista e scrittore Alberto Samonà, quale "personalità di spicco nell’ambito culturale e della scrittura". Il “Premio Fimis” ha una storia ultraventennale. Nato nel 1983 in occasione di un’esposizione internazionale di pittura, è stato attribuito negli anni a persone di rara sensibilità per la propria azione culturale. La cerimonia di consegna del Premio avverrà il prossimo 19 gennaio nella biblioteca comunale P. Fortini (Via Palermo n. 53) di Isola delle Femmine. La giuria è composta dal presidente del Premio, Stefano Bologna, Sindaco di Isola delle Femmine, dal direttore artistico Francesco Marcello Scorsone, dal prof. Tommaso Romano, editore, scrittore e poeta, dal prof. Aldo Gerbino, critico d’arte, poeta e studioso, e da Vinny Scorsone, critico d’arte. Alberto Samonà ha pubblicato diversi libri, scritto e diretto spettacoli teatrali e di narrazione. Fa parte della giuria siciliana del Premio Letterario La Giara promosso dalla RAI. È consigliere della Fondazione Famiglia Piccolo di Calanovella.