Live Sicilia

CULTURA

Palermo e le capitali culturali
Programma di iniziative



Numerosi eventi in città per La Valletta e l'olandese Leeuwarden.

VOTA
0/5
0 voti

PALERMO - Un grande evento, nei teatri di Palermo, per celebrare La Valletta e Leeuwarden, capitali europee della cultura 2018: questa l’iniziativa in corso in questi giorni nel capoluogo siciliano e che ha portato in città 20 artisti olanedesi e 18 maltesi. Oggi alle 17 al Ditirammu e alle 18 a Palazzo Butera i primi appuntamenti, seguiti al Santa Cecelia da una conferenza istituzionale e da uno spettacolo musicale con Marta Favarò, Federica Maggi, Roberto Cascio, Lino Zinna, Alessio Scarlata, Patrizia Terzo e Salvatore Scinaldi, seguito da uno spettacolo olandese a cura degli Sterrenfabriek en Talant. Domani, 8 dicembre, spazio al premio Sicilia letteraria, al Teatro per il sociale e di sera a uno settacolo musicale palermitano e poi maltese a cura degli Astra Folk Group.

Un programma di iniziative che già ieri ha avuto il suo esordio con il Sicilia Gram Awards, cerimonia che ha premiato cinque eccellenze siciliane che si spendono quotidianamente per la diffusione e la promozione della cultura in tutte le sue forme: una serata che ha fatto il pieno di pubblico e che è stata promossa e organizzata dal comitato presieduto dal consigliere comunale Giulio Cusumano. Tra i premiati il direttore artistico del teatro Al Massimo di Palermo, Aldo Morgante, e ancora Mario Zito, Ignazio Buttitta, Angela Fundarò Mattarella e Tommaso Romano. Tutti gli appuntamenti sono gratuiti, fino a esaurimento posti.