Live Sicilia

Palermo

I 50 anni di Sinagra
La boutique dei calciatori


, Cronaca
Richard Burton

Domenica festa per il mezzo secolo di attività del negozio che ebbe tra i clienti Richard Burton.

VOTA
0/5
0 voti

PALERMO – Un giorno arrivò anche la telefonata del portiere di Villa Igiea che annunciava la visita di un cliente eccellente come Richard Burton, l’attore britannico che, lasciata Litz Taylor in albergo, si presentò alla ricerca di svariate maglie in puro cashmere di tanti colori diversi in piazzetta Bagnasco, davanti alle vetrine di Giacomo Sinagra, da 50 anni, dal 23 dicembre del 1968, punto di riferimento della Palermo più elegante. Cinquant’anni di storia ricchi di aneddoti che saranno ricordati in una domenica prenatalizia citando anche l’incontro ravvicinato con il grande interprete di passaggio a Palermo, nei primi anni Settanta impegnato con Sophia Loren a girare alcune scene dell’ultimo film di Vittorio De Sica, “Il viaggio”.

Ed è un viaggio esaltante quello del protagonista di questa avventura commerciale perché Giacomo Sinagra, nato in una famiglia di armatori, scelse presto una sua strada, affascinato da Natale Pustorino, il migliore amico del padre, titolare dell’omonima insegna, la più prestigiosa della città. Fu così che Sinagra decise di aprire una boutique di abbigliamento e accessori per uomo di ispirazione british, trend dell’epoca.

Tra i primi clienti a entrare in negozio, pochi giorni dopo l’apertura, il palermitano campione della Juventus e della nazionale
Beppe Furino. Grazie alle amicizie di Giacomo nel mondo del calcio, la boutique venne frequentata sempre di più da calciatori e dirigenti dell’epoca come il campione del Mondo Franco Causio, l’ex dirigente del Milan Ariedo Braida, Giampiero Gasperini e tanti altri.

Storico l’aneddoto sul Varese calcio con il pullman della squadra che parcheggiò a due passi dalle vetrine, proprio in piazzetta Bagnasco, per consentire ai giocatori di invadere la boutique insieme con l’allenatore Eugenio Fascetti e con l’allora giovanissimo direttore sportivo Beppe Marotta, oggi ex AD Juve e attuale AD dell’Inter.

Il negozio negli anni diventò un vero e proprio salotto frequentato dalla Palermo più agiata, da personaggi dell’epoca come Augusto Martelli, Riccardo Del Turco e più recentemente anche dall’attore palermitano Pino Caruso.

Al traguardo dei 50 anni l’attività di famiglia oggi è guidata da Vincenzo Sinagra che, da qualche anno al fianco del padre, si occupa del buying per adeguare ai tempi la boutique ormai punto di riferimento per tre generazioni di palermitani in un’area della città dove purtroppo tanti negozi storici chiudono.