Live Sicilia

Amministrative

Primo candidato sindaco a Gela
E' l'imprenditore Maurizio Melfa


elezioni gela, maurizio melfa, maurizio melfa candidato sindaco, melfa, Caltanissetta

Il dopo Messinese

VOTA
0/5
0 voti

GELA (CALTANISSETTA) - E' l'ex assessore comunale ai lavori pubblici, Maurizio Melfa, il primo candidato a sindaco del comune di Gela, in vista delle elezioni amministrative che si dovrebbero tenere a maggio dopo la decadenza, per sfiducia, del sindaco Domenico Messinese. Lo sosterrà una lista civica, "Ripartiamo da zero", alla quale potrebbero aggregarsene altre. L'ufficializzazione della candidatura è avvenuta con una lettera aperta alla città di un "imprenditore folle innamorato di Gela" che si autodefinisce "onesto, preparato e competente" pronto a mettersi in gioco in prima persona "per cambiare le sorti di questa città" perché "non mi rassegno a vedere andare via i nostri giovani". Melfa, titolare della Meic Services, un'azienda nel settore energetico, fu candidato a sindaco già nel 2015 ma senza troppa fortuna "forse - scrive - perché mi candidai quando mancavano 45 giorni alle elezioni". Questa volta fa appello alla città con anticipo e con assoluta trasparenza: "Non vi prometto nulla in cambio del vostro sostegno e del vostro impegno - scrive, Melfa, nella sua lettera aperta ai gelesi - come io non chiedo nulla e non propongo la mia candidatura con un secondo fine". L'imprenditore ha deciso per Natale di distribuire ai suoi 20 dipendenti una quota degli utili d'azienda maturati nel 2018, erogando oltre allo stipendio di dicembre e alla 13esima mensilità un premio "una-tantum" di quasi tremila euro pro-capite".

(ANSA).