Live Sicilia

PALERMO

Tenta di rubare una moto
Due tunisini sventano il furto


furto brancaccio, polizia, tunisini sventano il furto, Cronaca, Palermo

La polizia ha arrestato un 24enne di Brancaccio.

VOTA
0/5
0 voti

PALERMO - Quando i poliziotti sono arrivati sul posto, il ladro era già stato bloccato due uomini, ma era poi riuscito fuggire. E' finito in manette D.P, un 24enne di Brancaccio che poco prima aveva tentato un furto in strada, in via Galletti. A fermarlo subito sono stati due tunisini che avevano assistito alla scena, ma quando è riuscito a divincolarsi ha cercato nuovamente di far perdere le proprie tracce. Gli agenti, dopo un breve inseguimento a piedi, hanno arrestato il ragazzo e accertato che sul marciapiede poco distante vi era un motociclo Honda parzialmente smontato.

Nelle vicinanze, anche alcune parti meccaniche del mezzo ed arnesi da lavoro. I due extracomunitari, che poco prima stavano tentando di bloccare il giovane palermitano, ascoltati dagli agenti per  ricostruire la dinamica esatta dei fatti, hanno raccontato di avere sorpreso il giovane armeggiare sul motociclo di un loro amico e di essere intervenuti subito.

Il malvivente, impugnando un grosso cacciavite, li avrebbe minacciati per guadagnare la fuga; ne sarebbe quindi scaturita una colluttazione al termine della quale il giovane sarebbe riuscito a divincolarsi e fuggire, per poi essere bloccato dai poliziotti. Il 24enne è stato trovato in possesso anche di alcune dosi di marijuana e per questo segnalato alle autorità competenti, come consumatore. E' stato poi trasferito al Pagliarelli.