Live Sicilia

La nomina

Le opere pubbliche in Sicilia
Il nuovo provveditore è Ievolella



L'incarico firmato dal ministro delle Infrastrutture Toninelli

VOTA
0/5
0 voti

CATANZARO - Il ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha deciso di conferire all'ingegner Gianluca Ievolella l'incarico di Provveditore interregionale per le opere pubbliche per la Sicilia e la Calabria. Il decreto di nomina, è scritto in una nota del Mit, è stato firmato dal Ministro Danilo Toninelli ed è ora all'attenzione del Dipartimento della Funzione pubblica per la controfirma.

"Il nome di Ievolella - prosegue la nota - è stato individuato, in base al curriculum vitae, al termine di una selezione interna al Ministero avviata l'8 gennaio scorso. Ievolella, dirigente Mit e Consigliere di supporto al Presidente del Consiglio superiore dei Lavori pubblici, ha già lavorato in passato a Palermo, dirigendo l'ufficio delle opere marittime della Sicilia. La scelta del Ministro è ricaduta su Ievolella proprio per la sua esperienza e la sua qualificazione professionale nel settore dei progetti di grandi infrastrutture di trasporto marittimo e dei piani regolatori portuali, dei procedimenti di realizzazione di infrastrutture civili e militari nonché per la sua attività di studio, ricerca e sviluppo di sistemi informativi territoriali georeferenziati". "Il Provveditorato - conclude la nota - può giocare un ruolo decisivo, con il suo know how, per lo sblocco e l'accelerazione di quei cantieri che tanto servono al Sud e, in particolare, a Sicilia e Calabria. Una funzione che sicuramente l'ingegner Ievolella saprà mantenere e valorizzare".

(ANSA).