Live Sicilia

IL CASO

Orlando: "Salvini permetta lo sbarco
Potremmo pensare sia razzismo..."


orlando mare jonio, orlando nave mare jonio, orlando salvini, salvini orlando

L'intervento del sindaco di Palermo sul caso della Mare Jonio, ancorata al largo di Lampedusa.


"Se una nave, a maggior ragione se battente bandiera italiana, salva dei naufraghi, il diritto italiano ed internazionale prevede che ai naufraghi sia garantito un approdo sicuro, presso il quale si potranno fare le necessarie verifiche sul loro status di rifugiati, migranti, richiedenti asilo o altro. Se il Ministro dell'Interno ritiene che il comandante e l'equipaggio della Mare Jonio abbiano violato delle leggi, li lasci sbarcare così da permettere alla Magistratura di fare il proprio lavoro e fare le dovute verifiche. Altrimenti potremmo pensare che il rifiuto di fornire assistenza a persone che si presume siano in situazione di pericolo, sia solo dettato da razzismo e dalla volontà di favorire l'immigrazione clandestina gestita tramite canali illegali gestiti dai criminali, piuttosto che tramite canali alla luce del sole come quelli usati dalla rete di Mediterranea". Lo ha dichiarato Leoluca Orlando, commentando la situazione della nave Mare Jonio alla fonda a largo di Lampedusa dopo aver salvato alcuni naufraghi nel Mediterraneo centrale.