Live Sicilia

Palermo

"Grazie per la vicinanza e il sostegno
Intimidazione che colpisce Libera"


chiara natoli, libera, palermo, Cronaca, Palermo

Le parole dell'attivista dopo l'incendio dell'auto

VOTA
0/5
0 voti

PALERMO - "Ringrazio tutti per la vicinanza e il sostegno. Le indagini sono in corso e nutro massima fiducia nei confronti delle forze dell'ordine e della magistratura che si stanno adoperando per individuare i responsabili". Lo dice Chiara Natoli, attivista di Libera, alla quale è stata incendiata l'automobile. "In particolare - aggiunge - ringrazio la prefetta che sin dalle prime ore mi ha espresso personalmente la vicinanza dello Stato. In attesa delle verifiche ribadisco che quelle fiamme non erano rivolte solo a me, ma colpiscono tutta Libera e i tantissimi che il 21 marzo sono stati con noi in piazza. Un Noi che a Palermo e in Sicilia sta facendo rifiorire una nuova primavera. Una primavera che nessun incendio, nessuna intimidazione può fermare".

(ANSA).