Live Sicilia

PIETRO BARTOLO

"Sì, ho deciso di candidarmi
Mi impegno contro il sovranismo"


europee pietro bartolo, pietro bartolo candidato, pietro bartolo candidato pd europee, pietro bartolo europee, Politica

Il post del medico di Lampedusa per annunciare la sua candidatura alle Europee col Pd.


"È con tanta emozione che condivido con tutti voi la mia decisione di candidarmi alle prossime elezioni europee nelle circoscrizioni "Sicilia-Sardegna" e "Italia Centrale" con la lista Pd, in quota Democrazia Solidale (Demos). Il mio obiettivo è quello di portare in Europa gli anni di esperienza che ho maturato con la mia professione a Lampedusa". A scriverlo sul suo profilo Facebook è "il dottore dei migranti" Pietro Bartolo. "Spero di avere la possibilità - conclude - di rappresentare gli italiani e le loro istanze a voce alta e con tanta energia. Spero di avere la possibilità di offrire un contributo valido nella lotta ad un sovranismo dilagante che, se non adeguatamente contrastato, intaccherà le basi della nostra credibilità a livello nazionale ed europeo".

"Quella di Bartolo alle Europee e' un'ottima candidatura. Si tratta di un lampedusano che fino a ieri sera era sulla banchina ad accogliere gli ultimi migranti arrivati sull'isola", afferma il sindaco di Lampedusa, Totò Martello, commentando con la Dire la candidatura del medico Bartolo. "Lo votero' - aggiunge Martello - perche' ha sempre svolto la sua professione in maniera esemplare e perche' avere un lampedusano a Bruxelles e' comunque positivo. Se dovesse essere eletto mancherebbe un punto di riferimento qui sull'isola? È vero perche' Bartolo e' un punto di riferimento, ma e' anche vero che il nostro problema piu' grave e' dato dalla decisione di smantellare la guardia medica aggiuntiva esistita negli ultimi anni a Lampedusa - conclude Martello -. Le nostre difficolta' piu' grosse nasceranno da questo".