Live Sicilia

2 AGOSTO

Festival Porto D'Arte
Massimo Ranieri a Palermo



L'artista napoletano torna con i suoi grandi successi

VOTA
0/5
0 voti

PALERMO - Massimo Ranieri torna a Palermo. L’artista napoletano, amato dal pubblico, si esibirà al Catello a Mare venerdì 2 agosto, nell’ambito dell’undicesima edizione della rassegna “Porto D’Arte”. Ranieri propone un viaggio attraverso i grandi classici della canzone napoletana rivisitati con nuove sonorità di grande eleganza, accompagnato in questo inedito percorso da una formazione composta da esponenti della musica italiana come Stefano Di Battista ai sassofoni, Marco Brioschi alla tromba e al flicorno, Rita Marcotulli al pianoforte, Riccardo Fioravanti al contrabbasso e Israel Varela alla batteria.

Ranieri si esibirà nell’ambito del Festival Porto D’arte di Palermo, organizzato da Terzo Millennio di Andrea Peria in collaborazione con l’Autorità di Sistema Portuale e della Soprintendenza ai beni culturali di Palermo: da “Malafemmina” di Totò a “Dove sta Zazà”, passando per “Strada ‘nfosa” di Modugno e “Torero” di Carosone. Malìa Napoletana, realizzato con la produzione di Mauro Pagani, sorprende per eleganza e originalità: nella loro rielaborazione morbida e spesso intessuta di assoli ammalianti, i brani acquistano nuova eleganza grazie alla voce dell’artista, dando vita a un mix ironico e frizzante tipico dell’espressività partenopea, ma al tempo stesso elegante e pieno di sfumature dal sapore americano. Ne viene fuori un lavoro delicato, gentile e aggraziato, dove la voce di Ranieri disegna emozioni che dal vivo diventano ancora più intense.