Live Sicilia

L'iniziativa

Al via #FuturaMarsala
Tutti gli appuntamenti


marsalafutura, Trapani, Zapping

Il progetto del Ministero dell'Istruzione

VOTA
0/5
0 voti

MARSALA (TRAPANI) - Tutto pronto per #FuturaMarsala, tre giorni di formazione, innovazione e dibattiti sulla scuola e le città del futuro. Quella di Marsala è l'unica tappa siciliana del tour di #FuturaItalia, il progetto del Ministero dell'Istruzione nell'ambito del Piano nazionale sulla scuola digitale che ha scelto la città lilibetana, con il coordinamento del Liceo Statale “Pascasino”. #FuturaMarsala comincia domani, Giovedì 16 Maggio, e continuerà fino a Sabato 18 per tre giorni di eventi, dibattiti, workshop, attrazioni, spettacoli in cui Marsala sarà capitale dell'innovazione digitale e delle buone pratiche nella scuola del futuro. Si prevede una grande affluenza in città, con gli studenti e i docenti provenienti da tutta la Sicilia.

Un evento che coinvolge tutta la città, le piazze e gli edifici storici di Marsala che ospiteranno le attività di Futura.

LE ATTIVITA' - Oltre quaranta gli appuntamenti tra dibattiti, workshop, simulazioni, laboratori, ma anche concerti, eventi culinari, tutti legati all’innovazione digitale e alla scuola del futuro. Spicca tra i luoghi di #Futura il Digital Circus, una struttura sferica trasparente installata nella centralissima Piazza della Repubblica, dove si terranno laboratori ed esperienze digitali su robotica, droni, simulatori e realtà immersiva.

La Future Zone, un’area espositiva dedicata alle innovazioni, esperienze e buone pratiche della scuola digitale. Spazio anche a workshop formativi per docenti su nuove pratiche per la didattica nella Teachers Matter. E ancora Students Matter, laboratori per le scuole del primo ciclo attraverso esperienze di coding, robotica, making e intelligenza artificiale. Steam Lab, laboratori sulle materie STEAM (Science, Technology, Engineering, Art, Mathematics).

#FuturaMarsala sarà per gli studenti soprattutto un momento per ragionare e confrontarsi sulle città del futuro. Con Model Arena verranno simulati i lavori negoziali di una Commissione delle Nazioni Unite, in lingua inglese, sul tema delle “#cittàsostenibili 4.0 - Unhabitat”. La Civic Arena sarà invece un “hackaton” degli studenti sul futuro del patrimonio culturale e lo sviluppo delle isole del Mar Mediterraneo. Una commissione di esperti al termine della tre giorni decreterà i vincitori di Model, Hackaton e Steam Lab.

IL VIDEOMAPPING - All'interno di #FuturaMarsala un evento senza precedenti in provincia di Trapani: il Videomapping. La cattedrale di Marsala come non è stata mai vista. Una performance straordinaria in Piazza della Repubblica che celebrerà, attraverso la tecnologia, la storia, l'architettura, il paesaggio della città con una video proiezione sulla facciata della Chiesa Madre. Un evento unico per la città e per la provincia di Trapani. Simili performance sono state realizzate sui monumenti e sugli edifici storici delle più importanti città del mondo. Il mapping sarà infatti una sorta di viaggio temporale alla ricerca delle origini di Marsala, dalla distruzione dell'antica Mozia alla fondazione di Lilibeum, dalla ricostruzione possibile di un passato arabo normanno irrimediabilmente perduto alla nascita del sogno italiano con lo sbarco dei Mille, un avvenimento legato a doppio filo, ideale e perfino temporale nella sua ricorrenza, al terribile bombardamento alleato dell'11 maggio 1943. Un concetto, quello della tecnologia applicata alla valorizzazione dei beni culturali, che sarà esplicitato nella scena finale del mapping, vero e proprio inno alla sinergia fra pietra e pixel, sapienza barocca e creatività digitale, alla ricerca di un futuro possibile e auspicabile per il nostro territorio.

L'appuntamento è dalle 21.30 alle 24. Intervalleranno il Videomapping un flashmob e l'esibizione di musica digitale della Pepo's Band del Conservatorio Scontrino di Trapani, sempre in Piazza della Repubblica. Tutti gli eventi sono aperti al pubblico e gratuiti (fino ad esaurimento posti per gli eventi al Teatro).