Live Sicilia

Palermo

La città metafisica
nelle opere di D'Amore


d'amore mostra palermo, Zapping

Inaugurazione della mostra a Palazzo Ajutamicristo.

VOTA
0/5
0 voti

Si inaugura oggi alle 17,30 a Palazzo Ajutamicristo in via Garibaldi a Palermo “La città metafisica”, mostra di Paola D'Amore curata da Aurelio Pes. L'evento rientra nella Settimana delle culture che si conclude il 19. Ma la mostra sarà visitabile fino a fine maggio. L'esposizione, visitabile fino alla fine del mese e realizzata da Miliaza Rodic, si muove tra legno e rame in scenari metafisici, “trame immaginarie tra realtà e irrealtà”, dice l'artista a proposito dei lavori in legno. Altra materia protagonista il rame. Come ne “Le metamorfosi”, un lavoro fatto a Ustica in una residenza di artisti in cui le metamorfosi dell'isola sono raccontate attraverso le metamorfosi del rame. Ventiquattro i pezzi esposti. “Paola D’Amore – scrive il curatore
Aurelio Pes – in solitudine meditando sulla transitorietà delle cose, sull’instabilità dei nostri corpi e della nostra mente, applicando un rituale severo, su grandi superfici lignee elabora topografie di luoghi immaginari, città metafisiche, cosmici spartiti musicali, totem che presidiano lo spazio e lastre sonore in rame dai bagliori del fuoco, utili a ridestare i nostri sensi torpidi e a iniziare a una visione totalmente rinnovata”.