Live Sicilia

il blitz

In 30 in uno scantinato
Sos per la scabbia


in 30 in uno scantinato, dormivano in 30 in uno scantinato, in 30 in un sottoscala, scabbia, in 30 in uno scantinato, madonna di campagna, sospetti casi di scabbia, bimbo di 5 anni,

Trovati in condizioni precarie. Tra loro anche un bimbo di cinque anni

VOTA
0/5
0 voti

Almeno in 30 stipati in uno scantinato-dormitorio, con l'unico obbiettivo di passare le notti al sicuro e avere un posto da chiamare "casa"; tra loro anche due minori, di cui uno ha cinque anni. Questa la scena a cui hanno assistito ieri sera la polizia e il 118, nel quartiere Madonna di Campagna a Torino. Situazione aggravata dal fatto che alcune delle persone trovate nel sottoscala, tutte di origini pakistane, potrebbero avere la scabbia. Accompagnato in ospedale anche il bimbo di cinque anni.

La polizia è intervenuta intorno alle 20 di ieri sera, su segnalazione di alcuni residenti insospettiti da un gran viavai nel palazzo. Oltre alle più ovvie condizioni igienico-sanitarie precarie, spesso gli inquilini del palazzo avrebbero segnalato anche furti di corrente e allacci abusivi.

In attesa dei risultati delle analisi cliniche, altri otto occupanti senza documenti sono stati portati in questura. I regolari invece sarebbero dodici: vivevano in una stanza comune al piano terra del palazzo, in quello che una volta era un bar, ma avevano occupato anche le cantine.