Live Sicilia

PALERMO

Rapinatori in azione da "Marotta"
Alla Kalsa una ragazza nel mirino


rapina alla kalsa, rapina marotta, rapina supermercato marotta, violenza nel centro storico palermo, Cronaca, Palermo

I malviventi sono stati messi in fuga. Indagini della polizia.

VOTA
0/5
0 voti

PALERMO - Hanno fatto irruzione nei locali del supermercato poco prima della chiusura e, facendo intendere di essere armati, hanno minacciato i cassieri. Sarebbe stata l'ennesima rapina ai danni di "Marotta" se le vittime non avessero cominciato ad urlare, mettendo in fuga i malviventi. Il tentato colpo in corso Tukory, da cui i dipendenti hanno lanciato l'allarme.

Sul posto è arrivata la polizia, le ricerche sono partite subito. I malviventi, in base a quanto hanno raccontato gli impiegati, si sarebbero dati alla fuga dall'uscita su via Cesare Battisti, facendo poi perdere le proprie tracce tra i vicoli di Ballarò. Al vaglio ci sono i filmati delle telecamere del negozio, già preso di mira negli scorsi mesi ben tre volte. Rapinatori in azione, ieri sera, anche in via Torremuzza, a pochi metri dalla chiesa di Santa Teresa alla Kalsa.

A finire nel mirino, in questo caso, una ragazza che è stata minacciata da un uomo che si è impossessato del suo cellulare. Anche lui si è dileguato tra le strade del centro storico. Le indagini sono condotte dalla polizia.