Live Sicilia

Tentato furto

"Banda del buco" a Palermo
Cinque arrestati dai carabinieri


palermo banda del buco, Cronaca

Colti sul fatto in via Messina Marine.

VOTA
0/5
0 voti

PALERMO - I carabinieri del nucleo operativo della compagnia San Lorenzo hanno arrestato a Palermo cinque componenti di una "banda del buco". Sono Francesco Palazzotto, 60 anni, Fabrizio Leonardi 50 anni, Salvatore Ferrante, 35 anni, Filippo Raccuglia, 21 anni, e Salvatore Dragotta 45 anni, accusati in concorso tra loro del tentativo di furto del supermercato "Paghi poco" di via Messina Marine. I militari hanno visto tre uomini entrare nei locali del centro commerciale e due che sono rimasti fuori a fare da palo. Pochi minuti e sono arrivati i rinforzi che sono riusciti a bloccare Palazzotto e Leonardi che si trovavano per strada. Dentro un deposito i carabinieri hanno trovato Ferrante, Raccuglia e Dragotto ancora ancora con in mano piccone, martello e scalpello mentre cercavano di fare un buco nella parete per entrare nel supermercato. I ladri avevano con sé radio ricetrasmittenti, una bombola di gas ed una di ossigeno collegate con due tubi ad un cannello metallico, evidentemente da utilizzare per aprire la cassaforte custodita nell'attività commerciale. Il giudice ha disposto gli arresti domiciliari con braccialetto elettronico. "Sono in corso indagini per accertare - spiegano dal comando provinciale - se i componenti della banda siano responsabili di altri colpi". (ANSA).