Live Sicilia

IL CASO

Volantini contro monsignor Pennisi
"Accostato ai mafiosi, vile gesto"


Dura condanna dell'arcidiocesi. "È da sempre impegnato contro la mafia".

VOTA
0/5
0 voti

Monsignor Michele Pennisi, Monsignor Michele Pennisi mafia, volantini contro pennisi, Cronaca
Monsignor Michele Pennisi
PALERMO - L'Arcidiocesi di Monreale "condanna il vile gesto di ignoti che, attraverso volantini sparsi nel viale di accesso al Palazzo Arcivescovile e affissi in vari posti di Monreale, diffamano monsignor Michele Pennisi come protettore dei mafiosi".

Si legge in una nota della Diocesi che "esprime vicinanza e sostegno al suo Pastore, da sempre impegnato nella lotta alla mafia". "Ne sono prova, oltre i frequenti riferimenti nelle omelie, anche il decreti con i quali vieta ai mafiosi di fare parte delle confraternite e di svolgere il ruolo di padrini di battesimo o di cresima e non sono neppure mancati gli appelli alla conversione lanciati ai mafiosi", aggiunge. Nella nota si auspica "che presto si possa fare luce sull'ingiusto attacco diffamatorio".(ANSA).