Live Sicilia

Infrazione

L'Europa si arrabbia
E' arrivata la 'mazzata'


bruxelles, conte, di maio, infrazione, italia, procedura, salvini

Il durissimo documento che arriva da Bruxelles. E boccia in toto la linea del governo.


La regola del debito "non è stata rispettata" nel 2018, nel 2019 e non lo sarà nel 2020, e quindi è giustificata una procedura per debito eccessivo. E' quello che scrive la Commissione Ue nel rapporto sul debito italiano. Per Bruxelles il rallentamento economico "spiega solo in parte l'ampio gap" nel rispetto della regola, e la "retromarcia" su alcune riforme pro-crescita del passato, come quella delle pensioni, e il deficit proiettato oltre il 3% nel 2020, rappresentano "fattori aggravanti".