Live Sicilia

NEL PALERMITANO

Termini Imerese, colpo in banca
Rapinatori in fuga con 10 mila euro


banca, polizia, rapina, termini imerese, Cronaca, Palermo

Nel mirino la filiale di Banca Carige. Indaga la polizia.

VOTA
0/5
0 voti

TERMINI IMERESE (PALERMO) - Con un taglierino in pugno hanno minacciato i clienti e gli addetti allo sportello, riuscendo poi a fuggire con un bottino da diecimila euro.

Il colpo ieri a Termini Imerese, nel Palermitano, nei locali di Banca Carige che si trovano sul corso del paese. Ad entrare in azione, due uomini con il volto scoperto: hanno costretto gli impiegati a consegnare i soldi e nel giro di pochi minuti si sono dati alla fuga, facendo perdere le proprie tracce.

Subito dopo dall'istituto di credito è stato lanciato l'allarme, sul posto è arrivata la polizia che ha così avviato le indagini. Le vittime hanno fornito una descrizione dei malviventi e a rivelarsi fondamentali per rintracciarli, potrebbero essere i video del circuito di videosorveglianza.