Live Sicilia

Il caso

Acque agitate nel M5s
Botta e risposta Di Maio-Dibba


Alessandro Di Battista, luigi di maio, m5s, polemica movimento cinque stelle

Il vicepremier: "Basta destabilizzare il governo". La replica: "Lo chiamerò, non voglio polemiche"

VOTA
0/5
0 voti

ROMA - "Destabilizzare il governo in questo momento in cui il Presidente del Consiglio sta portando avanti una trattativa difficilissima con l'Unione Europea è da incoscienti, e questo lo dico sia al Movimento che alla Lega". Lo scrive il vicepremier e capo politico del Movimento 5 Stelle Luigi Di Maio su Facebook.

"Non mi interessa se in buonafede o in malafede, ma se qualcuno in questa fase destabilizza il Movimento con dichiarazioni, eventi, libri, destabilizza anche la capacità del Movimento di orientare le scelte di Governo", scrive il vicepremier e capo dei 5 Stelle. "Stiamo governando la Nazione Italia, non stiamo giocando a risiko. Si rimettano i carriarmatini nella scatola e ognuno porti avanti il ruolo che è chiamato ad assolvere nella società: ministro, parlamentare, attivista, cittadino".

"Non rispondo alle polemiche montate ad arte tra me e Luigi. Domani lo chiamo ed è tutto a posto. Non mi interessa assolutamente questa polemica, quindi non mi ci infilo". Lo dichiara Alessandro Di Battista a margine del Rousseau City Lab a Catania.