Live Sicilia

Parla il governatore

Musumeci: "Salvini rompa col M5s
Quello è un patto anomalo"


matteo salvini, Nello Musumeci, Politica

Intervista a 'La Stampa'


ROMA - "Ci penso io a far vincere Salvini al Sud", dice il governatore della Sicilia Nello Musumeci, in una intervista alla Stampa, in cui chiede al vicepremier leghista di rompere subito con i Cinque stelle e andare al voto. "Salvini deve trovare l'orgoglio, la forza e la risolutezza - spiega Musumeci - per rompere questo patto assolutamente anomalo e fuori da ogni logica politica con il M5s, andando al voto subito. La politica non puo' basarsi solo su un accordo di programma, ne' si governa con un contratto a prescindere dalle affinita' culturali". "Il centrodestra - aggiunge - e' maggioranza morale in Italia. Il modello di successo della Sicilia come di altre realta', non puo' e non deve rimanere limitato a singole esperienze locali. Deve diventare governo nazionale". Perche' Salvini non rompe? "Perche' non crede - risponde Musumeci - che esista ancora sul piano numerico l'alternativa per un centrodestra organico. E potrebbe avere anche ragione soprattutto se guarda al Sud. Ecco perche' io dico che e' proprio qui che dobbiamo capire come intercettare quegli elettori che o non vanno a votare o si sono rivolti al M5s. Tra questi calcolo un 10% di voti che prima erano del centrodestra". Alla domanda se Salvini vincera' grazie al Sud, Musumeci afferma: "Non c'e' dubbio. Si vince al Sud. Credo che al Nord sia arrivato al suo massimo".(ANSA).