Live Sicilia

Palermo

Afferma il tuo brand con Linkedin
Al Sanlorenzo Mercato


Afferma il tuo brand su linkedin, Linkedin, sanlorenzo mercato, Zapping

Il 12 luglio

VOTA
0/5
0 voti

Presentazione della guida "Afferma il tuo brand con Linkedin" a Sanlorenzo Mercato, 12 luglio 2019

“Arriva in libreria la prima guida pratica per imparare a utilizzare al meglio LinkedIn, il social “professionale” per eccellenza. “Afferma il tuo brand con LinkedIn: Strategie e metodi per professionisti, aziende, responsabili HR, marketing manager e studenti” di Luca Maniscalco (Dario Flaccovio editore, giugno 2019) sarà presentata il 12 luglio alle 19 al San Lorenzo Mercato di Palermo. Ad aprire l’incotro, Gaetano Lombardo, responsabile Comunicazione e marketing Sanlorenzo Mercato, converseranno con l’autore, Accursio Sabella, direttore LiveSicilia.it e Serena Tudisco, digital strategist, ambassador women Techmakers Italia.

LinkedIn è il social network basato sulla creazione di reti di contatti professionali e ha lo scopo di creare e intrattenere relazioni online, per scopi esclusivamente lavorativi. LinkedIn ha infatti contribuito anche a una vera e propria rivoluzione del recruiting. Grazie al libro Afferma Il Tuo Brand con LinkedIn il lettore potrà giocare un ruolo primario sul più autorevole social network professionale, riuscendo in poco tempo a utilizzarlo al meglio per raggiungere i propri obiettivi.

Adatto a professionisti in cerca di visibilità e contatti, il libro si propone come un manuale teorico-pratico in grado di guidare, passo dopo passo, il lettore alla creazione del profilo perfetto, capace di attirare eventuali recruiter. D’altro canto, spiega anche a chi si occupa di risorse umane il migliore percorso da seguire per scovare il talento più adatto alle proprie ricerche.

“LinkedIn è oggi un valido alleato per raggiungere i propri obiettivi professionali - afferma Luca Maniscalco -. Questo social network non può essere utilizzato da tutti allo stesso modo, il mio libro quindi si pone l’obiettivo di mostrare le potenzialità dello strumento adattate in maniera molto chiara ai diversi ruoli”