Live Sicilia

SIRACUSA

Intimidazione al sindaco
Condannato posteggiatore


Giancarlo Garozzo, posteggiatore condannato, sindaco siracusa, Cronaca, Siracusa

Per l'incendio dell'auto della moglie del primo cittadino

VOTA
0/5
0 voti

SIRACUSA - Andrea Amato, 36 anni, siracusano, è stato condannato con rito abbreviato a 5 anni e 4 mesi di reclusione dal gup del Tribunale di Siracusa: era stato arrestato nel maggio dello scorso anno insieme ad altre tre persone dai carabinieri per l'incendio doloso, avvenuto nel novembre del 2017, all'autovettura della moglie dell'allora sindaco di Siracusa, Giancarlo Garozzo. Secondo i militari dell'Arma ad agire sarebbero stati alcuni parcheggiatori abusivi che volevano intimidire il primo cittadino dopo l'azione dell'amministrazione contro il fenomeno del posteggio abusivo.

(ANSA)