Live Sicilia

Il processo

L'omicidio di Maria Zarba a Ragusa
I figli parte civile contro il padre


giuseppe panascia, maria zarba, Ragusa

L'uomo è accusato di avere ucciso la moglie

VOTA
0/5
0 voti

RAGUSA - I figli di Giuseppe Panascia, accusato di aver ucciso la moglie Maria Zarba di 66 anni a Ragusa la sera dell'11 ottobre, si sono costituiti parte civile contro il loro padre nella prima udienza del processo per uxoricidio. L'udienza è stata subito aggiornata dal Gup Claudio Maggioni considerata la nomina di un nuovo avvocato di fiducia per l'accusato di omicidio che ha scelto Enrico Platania al posto di Valentino Coria. I figli si sono costituti invece con l'avvocato Fabrizio Cavallo del Foro di Catania. (ANSA).