Stromboli, si lavora per liberare le strade dal fango - Live Sicilia

A Stromboli si lavora per liberare le strade dal fango

Impegnati vigili del fuoco e volontari
MALTEMPO
di
0 Commenti Condividi

STROMBOLI (MESSINA) – Dopo una notte di lavoro proseguono le operazioni dei vigili del fuoco a Stromboli dopo le forti piogge che hanno colpito l’isola: 80 gli interventi svolti finora, squadre in azione con cinque escavatori giunti dai comandi di Palermo, Enna e Messina per liberare le strade dal fango.

L’incendio partito durante le riprese della fiction “Protezione civile” nel maggio scorso ha reso nudo il versante montuoso dell’isola distruggendo vegetazione e fauna. Ieri dopo un temporale sono scesi a valle migliaia di tonnellate di fango, detriti, massi, si sono formati fiumi d’acqua in piena. Case allagate, strade spaccate, moto, macchine, le Ape Piaggio, tutte sommerse dal fango. Ieri in serata il sindaco di Lipari Riccardo Gullo ha detto che “la situazione si sta normalizzando. Non ci sono problemi per i turisti nelle strutture alberghiere. I volontari affluiti sull’isola sono sufficienti”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.