Acireale, nascondeva marijuana sotto la maglia: arrestato - Live Sicilia

Acireale, nascondeva marijuana sotto la maglia: arrestato

Il giovane pusher nascondeva degli stupefacenti anche nella sua abitazione
0 Commenti Condividi

CATANIA – Aveva addosso della marijuana, e per questo la Polizia lo ha fermato e perquisito: nel fine settimana scorso, personale del Commissariato di Acireale in servizio di Volante ha arrestato, in flagranza di reato, un diciannovenne incensurato acese. Il ragazzo è stato sorpreso in piazza Chiesa, nella frazione di Scillichenti, nascondendo sotto la maglia una busta di cellophane all’interno della quale erano contenuti circa 70 grammi di sostanza stupefacente.

La perquisizione a casa

Gli agenti di Polizia hanno quindi perquisito l’abitazione del giovane, e all’interno della stanza da letto è stato trovato un altro involucro di cellophane contenente g 80 di polline di cannabis.

Tale derivato vegetale, non troppo diffuso e a volte acquistato tramite i canali internet, è risultato possedere un principio attivo THC significativo, quindi un’attitudine drogante non dissimile dagli altri cannabinoidi.

Il diciannovenne, fino ad oggi sconosciuto alle Forze di Polizia, è stato arrestato in flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.