Aeroporto, eseguita ordinanza del Tar: l'ad di Nonna Vincenza s'incatena - Live Sicilia

Aeroporto, eseguita ordinanza del Tar: l’ad di Nonna Vincenza s’incatena

La protesta di Paolo Pistone.
IL CASO
di
0 Commenti Condividi

CATANIA – Protesta all’interno dell’aeroporto Vincenzo Bellini di Catania, un noto imprenditore si è incatenato all’interno del suo negozio. Ecco la nota che accompagna il gesto. “Si porta a conoscenza della stampa che l’amministratore di Nonna Vincenza, Paolo Pistone, si è incatenato davanti lo store sito all’interno della stazione aeroportuale di Catania per protestare e denunciare azioni” che l’imprenditore ritiene “ingiuste” da parte della società di gestione aeroportuale di Catania.

Da quanto appreso da LiveSicilia è stata eseguita, con l’ausilio anche delle forze di polizia, un’ordinanza del Tar per un contenzioso in atto (e i giudici amministrativi hanno dato ragione alla Sac).


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.