Agueci lancia l'allarme: | "La mafia e le occupazioni abusive" - Live Sicilia

Agueci lancia l’allarme: | “La mafia e le occupazioni abusive”

Il procuratore Agueci

Zone d'ombra. "La legalità deve essere affermata a 360 gradi e non devono esserci in questa città zone franche".  Ecco cosa ha detto il procuratore.

Il blitz all'Acquasanta
di
1 Commenti Condividi

PALERMO- “Dalle indagini della finanza è venuto fuori che in Fondo Pipitone, zona controllata dai boss Galatolo, vi sarebbero una serie di occupazioni abusive di immobili pubblici: apriremo un fascicolo per accertare bene la vicenda, perché la legalità deve essere affermata a 360 gradi e non devono esserci in questa città zone franche”. L’ha detto il procuratore di Palermo Leonardo Agueci commentando quanto scoperto dalla Finanza durante una serie di perquisizioni eseguite nell’area controllata dalla cosca dell’Acquasanta.

 

Articoli Correlati


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

1 Commenti Condividi

Commenti

    Agueci sembra un marziano. Pieno di buonsenso e con quel pizzico di coraggio che gli permette di dire la sua in piena libertà di pensiero. Peraltro centrando sempre il problema. Sì, all’illegalità non va lasciato neppure il più esiguo spazio. C’è da chiedersi soltanto del perché il procuratore facente funzioni di Palermo, Leonardo Agueci, non è tra i papabili per la carica di procuratore capo. Forse perché al Csm sono le amicizie che contano?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.