Palermo, allarme amianto negli uffici dell'Agenzia delle Entrate - Live Sicilia

Allarme della Uil: “Amianto nella sede dell’Agenzia delle Entrate”

Nella sede di via Wilhelm Konrad Roentgen
PALERMO
di
0 Commenti Condividi

PALERMO – Preoccupazione per la salute dei lavoratori in servizio alla Direzione regionale dell’Agenzia delle Entrate, viene espressa dalla Uil Pubblica Amministrazione Sicilia per via della presenza di tracce d’amianto nella sede di via Wilhelm Konrad Roentgen, 3 a Palermo.

“Lo scorso 28 marzo – spiega il segretario generale Alfonso Farruggia – i dipendenti della Direzione regionale, dell’Ufficio del Territorio e della Direzione di Palermo, che prestano servizio nella stessa sede, avevano ricevuto una nota informativa da parte dell’amministrazione in merito alla presenza di amianto in alcuni locali”.

“Nella stessa nota – prosegue – la Direzione regionale informava tuttavia i lavoratori che era stata attivata la procedura per individuare, con assoluta esattezza, quali fossero le zone interessate”. Zone che, precisa la stessa UilPa, erano state transennate: nessun dipendente avrebbe potuto accedervi, ma solo le ditte specializzate. Allarmato dalla situazione e sollecitato dai lavoratori comprensibilmente preoccupati, il coordinamento territoriale della UilPa Entrate, guidato da Giovanni Zimmardi, aveva trasmesso una lettera – siglata anche dal coordinatore regionale Raffaele Del Giudice – alla Direzione regionale chiedendo maggiore precisione sui punti esatti in cui le tracce di amianto sono state rilevate.

“Alla richiesta dei due coordinatori della UilPa Entrate – chiarisce Alfonso Farruggia – non ha fatto seguito alcuna risposta: sono dunque intervenuto personalmente, con un’altra lettera, per sollecitare l’amministrazione a comunicare con esattezza quali fossero i locali e gli spazi interessati ma, ancora una volta, la Direzione regionale ha ignorato la richiesta del sindacato e due settimane sono già trascorse”. “Abbiamo appreso – aggiunge il coordinatore regionale della UilPa Entrate Raffaele Del Giudice – che alcuni campioni sono stati prelevati per le necessarie verifiche, ma appare molto grave che, a fronte di una vicenda che riguarda la tutela della salute dei dipendenti, l’amministrazione si sottragga all’interlocuzione con i rappresentanti dei lavoratori”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.