Almaviva perde una commessa | Clausola sociale per i lavoratori - Live Sicilia

Almaviva perde una commessa | Clausola sociale per i lavoratori

Foto d'archivio

Si tratta di attività svolte in favore della Regione Toscana

PALERMO
di
1 Commenti Condividi

PALERMO – Oggi Almaviva Contact ha comunicato ai sindacati di aver perso una commessa gestita in subappalto nel sito palermitano. Si tratta di attività svolte in favore della Regione Toscana, che fino all’8 marzo rimarranno in carico al call center del capoluogo per poi passare a Engineering Ingegneria informatica Spa e Covisian Spa.

La vicenda riguarda anche gli 11 consulenti e il ‘team leader’ impiegati nella commessa: per loro Almaviva ha comunicato alle organizzazioni sindacali l’apertura della procedura di clausola sociale nei cambi d’appalto. “In sostanza, i lavoratori si dovranno spostare – spiega Eliana Puma di Fistel Cisl -. Pur essendo consapevoli che la clausola sociale garantisce la continuità occupazionale, non possiamo non constatare con amarezza che continuiamo a perdere quote di traffico e che quella della Regione Toscana era una commessa di pregio”.

“Anche se è una commessa piccola, è un segnale negativo: Almaviva è sempre più in crisi – commenta Maurizio Rosso, segretario Slc Cgil Palermo –. Le soluzioni possibili sono sempre quelle: il ripristino delle regole con l’aiuto del governo, ma anche una volontà di Almaviva di metterci del suo, investire su Palermo, riformare i lavoratori e rimanere sul mercato. Altrimenti questo colosso in cui sono impiegate migliaia di famiglie a Palermo continuerà a sciogliersi come neve al sole”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

1 Commenti Condividi

Commenti

    E incendiare le praterie vero Rosso….???

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.