Amazon risponde all'Antitrust: 'Perché faremo ricorso' - Live Sicilia

Amazon risponde all’Antitrust: ‘Perché faremo ricorso’

"Siamo in profondo disaccordo - spiega Amazon con una nota inviata a LiveSicilia - con la decisione dell'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato (AGCM) e intendiamo fare ricorso. La sanzione comminata è sproporzionata e ingiustifica"
IL CASO
di
0 Commenti Condividi

ROMA – Amazon contesta la decisione dell’autorità Garante della Concorrenza e del mercato, annuncia ricorso e spiega, a LiveSicilia, le motivazioni. (LEGGI IL PROVVEDIMENTO)

Le dichiarazioni di Amazon

“Siamo in profondo disaccordo – spiega Amazon con una nota inviata a LiveSicilia – con la decisione dell’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato (AGCM) e intendiamo fare ricorso. La sanzione comminata è sproporzionata e ingiustificata.  

Aggiunge Amazon: “Respingiamo le considerazioni dell’AGCM secondo cui Amazon tragga vantaggio dall’esclusione dei partner di vendita dallo store, poiché il nostro modello di business si basa sul loro successo. Grazie all’accordo con Apple, i clienti italiani possono trovare gli ultimi prodotti Apple e Beats sul nostro store, beneficiando di un catalogo più che raddoppiato, con offerte migliori e spedizioni più veloci”.

Le motivazioni

Amazon sostiene che grazie all’accordo con Apple, il catalogo dei prodotti Apple è più che raddoppiato su Amazon.it, soprattutto con riferimento ai prodotti più iconici come iPhone, iPad e Apple Watch.

E ancora, la percentuale di prodotti Apple consegnati via fast-track (cioè con promessa di consegna tipicamente entro 2 giorni dall’ordine) è aumentata dal 25% nel 2018 al 74% nel 2020.

Per fare un esempio, in occasione del Prime Day 2021, migliaia di clienti italiani hanno beneficiato di uno sconto di 200 euro (20%) ciascuno sull’iPhone 12 (128GB) che in quel momento aveva un prezzo di listino di 989 euro. [Se necessario: Come altro esempio, durante il Prime Day 2021, circa un migliaio di clienti italiani ha beneficiato di uno sconto di 70 euro (-15%) sull’Apple Watch Series 6 (GPS, 44 mm) scontato da un prezzo di listino di 469 euro in quel momento].

Amazon ha ccolto con piacere la decisione presa recentemente da Apple di aumentare il numero di rivenditori autorizzati Apple che possono vendere prodotti Apple e Beats su Amazon in tutta Europa, in quanto questo comporta una maggiore selezione di prodotti a disposizione dei nostri clienti.

Questo accordo ha ampliato la selezione di prodotti a disposizione dei clienti Amazon. Amazon rappresenta meno dell’1% del mercato al dettaglio globale e ci sono rivenditori più grandi in tutti i Paesi in cui operiamo. Le aziende hanno più canali sia online che offline per vendere i loro prodotti Apple, così come i prodotti concorrenti. Amazon è solo una di queste opzioni a disposizione delle aziende. In particolare, in Italia ci sono grandi marketplace e catene di vendita al dettaglio di prodotti di elettronica di consumo, attive sia online che offline.

Amazon e i partner di vendita sono complementari e stanno formando la vasta selezione, il valore e la convenienza che i nostri clienti amano. I partner di vendita rappresentano circa il 60% di tutte le vendite di prodotti fisici su Amazon. Tali vendite stanno crescendo più velocemente delle vendite al dettaglio Amazon e in media una vendita da parte di un venditore terzo è più profittevole per la nostra attività rispetto a una vendita al dettaglio registrata da Amazon.  Investiamo costantemente per sostenere la crescita delle 18.000 PMI italiane che scelgono di vendere su Amazon. Nel 2020, le PMI italiane hanno registrato vendite all’estero per oltre 600 milioni di euro, e più di 200 hanno superato 1 milione di euro di vendite per la prima volta nel 2020.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.