Anziano si masturbava alla fermata del bus, arrestato - Live Sicilia

Anziano si masturbava alla fermata del bus, arrestato

In prossimità c'erano anche dei minori
TRAPANI
di
1 Commenti Condividi

TRAPANI – Gli agenti della Squadra mobile di Trapani hanno arrestato un 60enne per atti osceni in presenza di una minorenne, in prossimità di una fermata dell’autobus a breve distanza da alcuni edifici scolastici. I poliziotti, notata la presenza dell’uomo, da loro conosciuto in quanto già in precedenza si era reso protagonista di gesti analoghi, hanno iniziato a pedinarlo fino a quando lo hanno visto fermarsi in prossimità di un istituto scolastico, accanto ad un marciapiede.

In seguito, a brevissima distanza da un’alunna minorenne in attesa dell’arrivo di un autobus, ha iniziato a compiere delle oscenità lasciando lo sportello della propria vettura semi aperto. Gli agenti lo hanno bloccato e tratto in arresto per atti osceni aggravati. Il provvedimento cautelare, su richiesta della locale Procura, è stato convalidato dal gip che ha disposto per l’indagato la misura cautelare dell’obbligo di dimora nel luogo di residenza. Continuano le indagini curate dagli investigatori della Polizia di Stato, finalizzate a meglio delineare i contorni della vicenda e a verificare se l’uomo possa essere coinvolto in ulteriori analoghi episodi.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

1 Commenti Condividi

Commenti

    Che tristezza nel leggere queste notizie! Mi dispiace ma non so dire altr: rifiuti sociali!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.