Assicuratore positivo al Covid riceveva i clienti: arrestato

Assicuratore arrestato: positivo al Covid riceveva i clienti

Avrebbe "messo a repentaglio l'incolumità pubblica"
NEL CATANESE
di
2 Commenti Condividi

CATANIA – Un assicuratore di 62 anni che ha continuato a esercitare la sua attività, incontrando clienti, e continuando a fare vita normale nonostante fosse positivo al Covid-19 è stato arrestato da carabinieri della stazione di Linguaglossa.

La Procura di Catania ha disposto i domiciliari per violazione delle norme emanate per il contenimento della pandemia. L’uomo, che è risultato positivo da alcuni giorni al Covid 19, secondo indagini di militari dell’Arma e della polizia locale, ha continuato a svolgere la propria attività lavorativa, recandosi anche a fare la spesa all’interno di alcuni supermercati.

Il pericolo

Con questo atteggiamento, secondo la Procura di Catania, avrebbe “messo a repentaglio l’incolumità pubblica, sottoponendo i soggetti terzi con i quali è venuto a contatto e non, a rischio di contrarre il virus”. L’uomo è stato bloccato da carabinieri nella sua sede di lavoro subito dopo aver ricevuto un cliente, che era ignaro della positività del 62enne.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

2 Commenti Condividi

Commenti

    Faceva sottoscrivere polizze sanitarie……

    arrestatelo, senza limitazioni di esercizio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.