Avimecc Modica, inizia la stagione: da oggi allenamenti al via - Live Sicilia

Avimecc Modica, inizia la stagione: da oggi allenamenti al via

E' iniziata, ieri con un aperitivo di benvenuto in un noto locale della riviera sciclitana, la nuova stagione della compagine di D'Amico
0 Commenti Condividi

MODICA (RG) – E’ iniziata, ieri con un aperitivo di benvenuto in un noto locale della riviera sciclitana, la nuova stagione in serie A3 di pallavolo dell’Avimecc Volley Modica.

Vecchi e nuovi atleti, già da qualche giorno arrivati carichi di entusiasmo nella città della Contea, hanno incontrato staff tecnico e dirigenziale per un primo approccio fatto di cordialità in un clima distensivo.

Da oggi, invece, la squadra inizierà a lavorare con allenamenti che si svolgeranno tra il “PalaMoak” e la struttura “Geodetica” di via Fabrizio al quartiere Sorda.

Coach Giancarlo D’Amico e il suo staff, per la prima settimana faranno lavorare la squadra con allenamenti specifici di aerobica e tecnica e con lavoro in palestra che saranno utili per smaltire le “tossine estive”.

Lo staff tecnico, inoltre, farà svolgere a ogni atleta del roster alcuni allenamenti individuali che serviranno per arrivare nelle migliori condizioni possibili all’inizio del campionato in programma il 9 ottobre con il derby con Catania.

La squadra lavorerà fino a sabato mattina, poi, D’Amico concederà un giorno di pausa nella giornata di domenica con gli allenamenti che riprenderanno con la doppia seduta di lunedì.

“Abbiamo voluto questo incontro con i ragazzi in un clima di assoluto relax – dichiara la DS dei biancoazzurri Manuela Cassibba – perchè ci tenevano a dare il benvenuto alla squadra  prima di iniziare a fare sul serio. Nei prossimi giorni, quando si aggregheranno al gruppo anche i tre atleti che ancora non sono arrivati, faremo una riunione per  cercare di far collimare gli obiettivi della dirigenza con quelli di ogni singolo atleta. Ieri – continua – abbiamo presentato ai nuovi arrivati tutti i componenti della “squadra” dirigenziale, ma non abbiamo ancora parlato di obiettivi, perchè appunto in un primo momento vogliamo capire con quali motivazioni e ambizioni vecchi e nuovi atleti inizieranno a lavorare. Il nostro principale scopo di questa prima fase – conclude Manuela Cassibba – è quello di “trasformare” gli obiettivi personali di tutti in un unico obiettivo di squadra e per questa ragione incontreremo ogni singolo atleta per capirne anche gli aspetti umani che in un gioco di squadra diventano fondamentali per tirare fuori il meglio di ognuno di noi”.

Articoli Correlati


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Leave a Reply

Your email address will not be published.