Avimecc Modica, si torna in campo contro la "corazzata" Ortona - Live Sicilia

Avimecc Modica, si torna in campo contro la “corazzata” Ortona

Il successo ottenuto con Farmitalia ha “caricato” tutto l'ambiente biancoazzurro che ha raccolto i frutti del lavoro svolto in estate
0 Commenti Condividi

MODICA (RG) – Archiviato il successo nel derby di Sicilia nel match d’esordio al “PalaRizza”, la Volley Avimecc Modica torna in campo sabato 15 ottobre alle 20,30 sul campo della “corazzata” Siecoservice Ortona.

I biancoazzurri di coach Giancarlo D’Amico in settimana hanno lavorato con entusiasmo per preparare nel migliore dei modi quella che oltre a essere una delle trasferte più difficili a livello tecnico lo è anche a livello logistico.

Il successo ottenuto con Farmitalia ha “caricato” tutto l’ambiente biancoazzurro che ha raccolto i frutti del lungo e duro lavoro svolto in sede di preparazione in estate.

La strada intrapresa dal sestetto modicano, dunque, è quella giusta, ma ora bisogna proseguire sul cammino tracciato. Domani sera non sarà facile, perchè Ortona è squadra costruita per fare ritorno immediato in serie A2 dopo il declassamento della scorsa stagione, ma L’Avimecc Volley Modica ha dimostrato di essere squadra “tosta” che seppur giovane e con larghi margini di miglioramento, può giocare alla pari contro qualsiasi avversario.

“Ho chiesto ai ragazzi di dimenticare in fretta il successo contro Farmitalia – spiega coach Giancarlo D’Amico – abbiamo fatto una buona settimana di lavoro di alta qualità. Ora aspettiamo di scendere in campo per una nuova battaglia dove cercheremo di capire se la qualità di gioco espressa in campo ci permetterà di restare in campo il più a lungo possibile. Una cosa è certa, arriveremo a Ortona carichi e motivati. Ortona  -continua – farà di tutto per tornare in A2 dopo la retrocessione dello scorso anno, ha in rosa giocatori importanti e di esperienza e anche se hanno vinto soffrendo a Roma nella gara di esordio, metteranno in campo qualità importanti soprattutto nel fondamentale d’attacco. Noi abbiamo tracciato il nostro percorso e abbiamo come obiettivo, trasferire in campo quello che di buono abbiamo fatto in settimana e provare a rimanere nel gioco il più possibile”.

“Siamo all’inizio della stagione  – conclude Giancarlo D’Amico – mercoledì saremo impegnati nel turno infrasettimanale, ma questo non deve essere un peso psicologico. Pensiamo a una partita alla volta e domani c’è Ortona. Siamo consapevoli di incontrare una squadra forte, ma sappiamo anche, che se facciamo meglio alcune cose anche noi possiamo esprimere un bel gioco. La pallavolo è bella perchè il risultato non è mai scontato, ma tutto può succedere fino all’ultimo punto. Tutto deve partire dal carattere e dalla giusta motivazione che sono sicuro ci permetteranno di alzare sempre più l’asticella”. 


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *