Beatificazione di Padre Puglisi| Tutti i numeri dell'evento - Live Sicilia

Beatificazione di Padre Puglisi| Tutti i numeri dell’evento

Sono partiti i lavori per l'allestimento del palco dove sarà sistemato l'altare per la beatificazione di Padre Pino Puglisi. Secondo le previsioni dovrebbero partecipare almeno 80.000 fedeli, 100 Vescovi, 700 tra sacerdoti e diaconi provenienti da ogni parte d'Italia.

Il 25 MAGGIO
di
0 Commenti Condividi

PALERMO – La Chiesa palermitana si prepara alla beatificazione di don Pino Puglisi. Saranno quasi 1.200 i volontari coinvolti in occasione della celebrazione, sabato prossimo 25 maggio, al Foro Italico alle ore 10.30. Secondo le previsioni dovrebbero partecipare almeno 80.000 fedeli, 100 Vescovi, 700 tra sacerdoti e diaconi provenienti da ogni parte d’Italia, oltre 200 tra personalità del mondo istituzionale. Sono partiti i lavori per l’allestimento del palco dove sarà sistemato l’altare. Diversamente da avvenne in occasione della visita di Papa Benedetto XVI , il palco sarà disposto con le spalle rivolte al mare e guarderà la Porta dei Greci per consentire una migliore visibilità a tutti i fedeli. Il prato sarà diviso in settori della capienza di 4.000 persone ciascuno.

Al Foro italico potranno accedere tutti senza bisogno di pass, mentre i posti a sedere saranno riservati ai presbiteri e diaconi, ai disabili e alle autorità per un totale di circa 1.600 posti. Saranno disposte 4 aree di emergenza e operatori medici distribuiti tra la folla, pronti a fornire assistenza. La celebrazione sarà preceduta da due momenti comunitari, il 23 maggio: una adorazione Eucaristica in tutte le parrocchie e comunità religiose dell’Arcidiocesi e una Veglia di preghiera che si svolgerà il 24 maggio alle ore 21 in via Fichidindia a Brancaccio, sul terreno dove sorgerà la nuova chiesa intitolata al martire palermitano concesso alla Curia arcivescovile dall’Agenzia nazionale dei beni confiscati alla mafia.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.