Bergamo, liceale morto dopo un malore a scuola: indagati 90 sanitari - Live Sicilia

Bergamo, liceale morto dopo un malore a scuola: indagati 90 sanitari

Il ragazzo è deceduto dopo un mese e mezzo di agonia all'ospedale Papa Giovanni XXIII
L'INCHIESTA
di
0 Commenti Condividi

BERGAMO – Novanta persone, tra medici e infermieri dell’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo, sono state iscritte nel registro degli indagati per la morte di un diciassettenne di Verdello, Gabriele Marletta, deceduto nella Terapia intensiva del nosocomio bergamasco martedì scorso, dopo un mese e mezzo di ricovero. Il 14 dicembre infatti il giovane, studente liceale, si era sentito male durante l’ora di educazione fisica, mentre correva con i compagni di classe dell’istituto Einaudi di Dalmine.

Per giovedì 10 febbraio è stata disposta l’autopsia e così la Procura ha indagato, quale atto dovuto, tutti i medici e gli infermieri che in un mese e mezzo si sono occupati del giovane, in modo che possano difendersi e nominare dei periti.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.