Bilancio, la Commissione si ferma in attesa di Roma - Live Sicilia

Bilancio, la Commissione si ferma in attesa di Roma

Domani l’incontro tra Schifani e Fitto sulle somme del Fsc.
DDL COLLEGATO
di
0 Commenti Condividi

PALERMO – L’esame del ddl collegato “disposizioni finanziarie varie” e degli emendamenti aggiuntivi è slittato a data da destinarsi. “Abbiamo ritenuto,  per avere un quadro completo delle risorse disponibili, di prendere ancora qualche giorno anche alla luce degli incontri che si terranno nei prossimi giorni con il governo centrale. Una questione di mera opportunità per capire in che quadro generale ci muoviamo”, spiega il presidente della commissione Bilancio Dario Daidone a Live Sicilia. 

I deputati della Commissione Bilancio, prima di tornare ad esaminare il testo, attendono dunque l’esito dell’interlocuzione che domani il presidente della Regione, Renato Schifani, avrà con il Ministro Raffaele Fitto.  

ll titolare del ministero alla Coesione, nelle scorse settimane aveva manifestato la propria disponibilità ad assegnare le risorse del Fondo sviluppo e coesione 2021-2027 da destinare al finanziamento degli investimenti previsti dalle norme (circa una sessantina) della Finanziaria siciliana impugnate dal governo centrale.  

Le risorse, infatti, non potevano essere considerate nella disponibilità della Regione perché non erano state ancora programmate e assegnate. 


Per commentare questo articolo clicca qui
0 Commenti Condividi

Segui LiveSicilia sui social


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI