Boscaglia: "A Palermo esonerato non per colpa mia di sicuro" - Live Sicilia

Boscaglia: “A Palermo esonerato non per colpa mia di sicuro”

"Mi avevano corteggiato a lungo"
EX ROSANERO
di
0 Commenti Condividi

L’ex allenatore del Palermo Roberto Boscaglia, intervenuto in conferenza stampa, si è presentato alla città di Foggia dopo aver preso posto sulla panchina del club pugliese. Il tecnico siciliano, tra le sue dichiarazioni, ha parlato anche del suo recente passato sulla panchina del club rosanero: “Non è per presunzione, ma non sento la necessità di rilanciarmi. La mia responsabilità ora è allenare il Foggia, una piazza calda con una storia importante. Non devo rilanciare me stesso. A Palermo ci sono andato perché mi avevano corteggiato a lungo ed ho fatto due anni di contratto, poi non ho avuto la possibilità di finire il campionato non per colpa mia di sicuro. L’anno scorso ho avuto tante offerte, rifiutate perché secondo me non c’erano le condizioni, quindi ho preferito aspettare”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.