Bruno Euronics porta i regali di Natale a bimbi e famiglie, tutte le iniziative in Sicilia

Bruno Euronics porta i regali di Natale a bimbi e famiglie, tutte le iniziative in Sicilia

BENEFICENZA
di
Condividi

Bruno Euronics, azienda leader nella distribuzione di elettrodomestici ed elettronica, anche per quest’anno vuole sentirsi vicina ai suoi clienti e lo fa con una serie di iniziative benefiche. Una mission che l’azienda porta avanti ogni giorno con prodotti e servizi di qualità, ma anche con professionalità, competenza e umanità. L’obbiettivo è sempre lo stesso: aiutare le persone a vivere meglio, offrendo sempre le soluzioni più innovative e capaci di migliorare il loro mondo.​

Bruno Euronics non è soltanto elettronica, nei suoi store si contano infatti 19 reparti dedicati ai giocattoli per venire incontro al target composto da famiglie e bambini. E in quest’ottica nascono le numerose iniziative a cui aderisce Bruno Euronics in occasione di queste festività, tutte volte a regalare un sorriso ai bambini meno fortunati e alle loro famiglie.

Nello store di Avola, in provincia di Siracusa, ad esempio il 22 e 23 è stato possibile effettuare una spesa sospesa di giocattoli: i clienti che si sono recati in negozio per gli acquisti hanno potuto lasciare un contributo per l’acquisto di giocattoli che saranno poi donati attraverso l’associazione locale “I sorrisi degli ultimi”.

Stessa iniziativa anche presso lo store di via Ugo la Malfa a Palermo. Qui fino al 6 gennaio si potranno acquistare giocattoli che la Caritas Diocesana di Palermo e la Croce Rossa si occuperanno poi di distribuire alle famiglie assistite e nei reparti pediatrici degli ospedali.

Ad Agrigento Bruno Euronics partecipa ad una iniziativa di solidarietà che già viene portata avanti da alcuni anni: qui la raccolta dei giochi sarà destinata alle famiglie e ai bambini dell’Ospedale San Giovanni Di Dio di Agrigento.

A Modica in provincia di Ragusa, è stato organizzato invece uno spettacolo teatrale di beneficienza il cui ricavato sarà devoluto alle attività dell’Associazione “Movimento difesa del cittadino” e alle famiglie in difficoltà che usufruiscono dell’iniziativa dello scontrino sospeso. Bruno Euronics ha sposato l’iniziativa con l’acquisto di 30 biglietti dello spettacolo.

Bruno Euronics partecipa a tutte le raccolte doni organizzate nei vari store regalando circa 300 giocattoli.

Due infine le iniziative su Catania, la prima ha visto la visita di Babbo Natale al reparto pediatrico dell’ospedale Garibaldi Nesima di Catania, dove alcuni componenti della “famiglia” Bruno Euronicshanno deciso di consegnare i doni ai bimbi ricoverati. A portare i regali, nella veste di Babbo Natale, è stato Agostino Zanghi, store manager del negozio di Catania di via Luigi Rizzo alla presenza tra gli altri del Direttore Generale Dott. Fabrizio De Nicola.

La seconda iniziativa è prevista per i primi giorni di gennaio e vedrà l’apertura di un centro pastorale intitolato ai beati Luigi e Maria Veltrame Quattrocchi, all’inaugurazione sarà presente arcivescovo di Catania Mons. Luigi Renna e per l’occasione Bruno Euronics omaggerà al Centro prodotti di alta tecnologia.

Condividi

Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI