Cara scuola ti scrivo... L'attualità di Lettera a una professoressa - Live Sicilia

Cara scuola ti scrivo… L’attualità di Lettera a una professoressa

Dopo cinquant'anni, il giornalista e saggista catanese Marco Pappalardo trova una chiave originale per rileggere lo scritto di Don Milani.
IL CASO
di
0 Commenti Condividi

CATANIA – Cara scuola ti scrivo… L’attualità di Lettera a una professoressa. Ebbene, sono passati più di cinquant’anni dalla pubblicazione del libello di don Milani, ma nessuno ha mai risposto agli studenti che l’hanno scritta a Barbiana. A parte importanti e significativi articoli e saggi, non esiste una lettera di risposta ufficiale e completa. Così il giornalista e saggista catanese Marco Pappalardo ha provato a rispondere in queste pagine edite dalla San Paolo Edizioni: quasi fosse un testo a fronte, dopo ogni paragrafo della lettera originale si trovano le sue riflessioni.

Certo, l’autore è figlio di un altro tipo di scuola, ma crede che gli studenti di Barbiana e le loro parole, con gli insegnamenti di don Milani, abbiano moltissimo da dire oggi. Questo lavoro nasce dall’esperienza di ascolto che da anni Pappalardo vive a scuola con gli alunni, dalle loro mille e varie domande, dai tanti temi scritti e letti, dai dialoghi in aula, nei corridoi, sui social. Non sempre si hanno le risposte, sicuramente non quelle pronte o per l’occasione, però si cerca di ascoltare, di dedicare tutto il tempo necessario, di dare a ciascuno lo spazio richiesto, di “essere- scuola tra passione per lo studio e per la vita.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *