Caruso torna a vestire la maglia del Ct Palermo - Live Sicilia

Caruso torna a vestire la maglia del Ct Palermo

La dirigenza piazza un altro grande colpo dopo quello dello spagnolo Ramos Vinolas
0 Commenti Condividi

PALERMO – Lo aveva detto subito dopo la promozione in serie A1 dello scorso anno il presidente del Ct Palermo Giorgio Lo Cascio che avrebbe costruito una squadra per provare a vincere lo scudetto. E i fatti lo dimostrano. Dopo l’ingaggio nei mesi scorsi del mancino spagnolo Albert Ramos Vinolas, numero 39 al mondo, best ranking 17, vincitore di 4 titoli Atp, arriva un altro grandissimo colpo, ovvero l’acquisto delle prestazioni del 29ennne avolese Salvatore Caruso

Per lui, oggi al gradino 198 al mondo, best ranking 76, si tratta di un ritorno in casacca Ct Palermo dopo i tre anni di militanza con i colori del Ct Vela Messina con cui ha giocato due finali scudetto nel 2019 e nel 2021. 

LA CARRIERA

Stimato dai colleghi del circuito per la sua serietà ed educazione, “Sabbo” i suoi migliori risultati a livello di circuito maggiore li ha ottenuti nelle due prove Slam di Parigi 2019 e Us Open 2020 (con il terzo turno). Inoltre nel 2019 ha collezionato una semifinale sul rosso di Umago (Atp 250) dove è stato costretto al ritiro ad inizio secondo set contro il serbo Dusan Lajovic. 

Tanti i top player battuti in carriera: Sinner, Goffin, Auger – Aliassime, Coric, fino a Simon sconfitto nell’indimenticabile Roland Garros del 2019, dove ha avuto il grande privilegio di giocare sul “Philippe Chatrier” contro il serbo Novak Djokovic. 

Salvo ha al suo attivo una finale di doppio all’Atp 500 di Rio (nel 2020) insieme al grande amico Federico Gaio. Due i successi a livello Challenger: Como nel 2017 e Barcellona nel 2019. A Parma invece nel 2020 si è fermato in finale battuto dallo statunitense Frances Tiafoe. 

In questa prima parte di stagione, semifinale al Challenger di Bendigo in Australia e quarti a Gran Canaria. La scorsa settimana ha sfiorato l’approdo al main draw di Wimbledon; dopo aver battuto lo sloveno Horansky e lo statunitense Krueger è stato superato in 4 set dall’iberico Bernabè Zapata Miralles. 

LA SQUADRA

Il massimo campionato a squadre per circoli scatterà domenica 9 ottobre. Oltre a Ramos e Caruso, i due capitani Davide Cocco e Giorgio Passalacqua, potranno contare anche sui confermati Jiri Vesely, 68 al mondo, Carlos Gomez Herrera, 524 al mondo, Filip Jianu, numero 315, Omar Giacalone numero 712, Gabriele Piraino alla posizione 764, Pietro MarinoFrancesco Mineo e Matteo Iaquinto


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.