Castelbuono, i forestali salvano un daino impigliato in una rete - Live Sicilia

Castelbuono, i forestali salvano un daino impigliato in una rete

L'animale è stato trasportato al Centro Recupero Fauna Selvatica di Ficuzza
MADONIE
di
0 Commenti Condividi

CASTELBUONO – I forestali hanno salvato un daino ferito rimasto impigliato in una rete in contrada Piano Pomo, in piena zona A del parco delle Madonie. L’animale era stato avvistato da due escursionisti che erano riusciti a liberarlo dalla trappola, ma si erano resi conto che era impossibilitato a camminare per le ferite procuratesi nel tentativo di liberarsi. Così i due escursionisti hanno chiamato una pattuglia della forestale in servizio a valle. A causa dell’intensa nevicata e dell’oscurità i forestali non sono riusciti a ultimare le operazioni di soccorso.

Oggi lo stesso personale del distaccamento di Castelbuono, con due volontari è riuscito a raggiungere la zona, non senza difficoltà, soccorrendo l’animale stremato. Dopo essere stato immobilizzato il daino è stato trasportato al Centro Recupero Fauna Selvatica di Ficuzza, dove i responsabili lo hanno preso in carico per prestare le cure necessarie.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.