Casteltermini, via il sindaco | Arriva il commissario - Live Sicilia

Casteltermini, via il sindaco | Arriva il commissario

L'ineleggibilità, lo sconfitto che era subentrato. Poi il ricorso.

Agrigento
di
0 Commenti Condividi

CASTELTERMINI (AGRIGENTO)- Il Comune di Casteltermini (Ag) è rimasto senza sindaco. Dopo che la Corte di appello di Palermo aveva dichiarato l’ineleggibilità del sindaco in carica: Gioacchino Nicastro, e quindi era subentrato nella carica il candidato del M5S sconfitto Filippo Pellitteri. Nicastro, assistito dagli avvocati Girolamo Rubino e Giuseppe Impiduglia, ha proposto un ricorso chiedendo la sospensione dell’esecutività del pronunciamento. I legali hanno sostenuto che, “nell’ambito della legislazione regionale l’unica conseguenza della decadenza del sindaco è l’indizione di nuove elezioni, e che nelle more delle nuove elezioni deve essere nominato dall’assessorato regionale competente un commissario straordinario in luogo del sindaco e della Giunta decaduti”. La Corte d’appello ha accolto la richiesta di sospensione dell’esecutività della pronuncia e adesso la Regione dovrà nominare un commissario straordinario che gestisca il Comune di Casteltermini fino alle nuove elezioni. (ANSA).


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.