Catania, Cisl FP: "Crediti arretrati, vittoria per i dipendenti" - Live Sicilia

Catania, Cisl FP: “Crediti arretrati, vittoria per i dipendenti”

Il sindacato della funzione pubblica: "Azione sindacale unitaria è essenziale per ottenere risultati"
AMMINISTRAZIONE COMUNALE
di
0 Commenti Condividi

CATANIA – “Una vittoria soprattutto per i dipendenti del Comune di Catania, che otterranno il pagamento gli arretrati come loro diritto, e la conferma che l’azione sindacale unitaria e coordinata è essenziale per ottenere risultati”: così Danilo Sottile, segretario generale della Cisl Funzione Pubblica di Catania, commenta la nota con cui il Comune di Catania ha annunciato il trasferimento, da parte dell’Organismo straordinario di liquidazione, delle somme relative alla massa passiva, ovvero degli arretrati da riconoscere ai dipendenti per il 2017 e il 2018.

“Siamo molto soddisfatti – dice Sottile – perché questo è il punto di arrivo di anni di battaglie, a conferma della bontà delle strategie che abbiamo adottato per fare ottenere ai lavoratori il rispetto dei propri diritti. Strategie che, voglio sottolinearlo, sono state portate avanti da Cisl FP in accordo con le altre sigle sindacali, e anche grazie all’impegno del Sindaco, dell’attuale facente funzioni, del Capo di Gabinetto e dei dirigenti di tutti gli uffici coinvolti. L’esecuzione del parere del Ministero dell’Interno richiesto dal Comune di Catania, che vedrà il pagamento degli emolumenti nel mese di luglio, indica l’esattezza dell’impostazione con cui fin dall’inizio i sindacati hanno affrontato la questione della massa passiva, il cui ultimo passo è stata la richiesta di parere legale da parte della Cisl FP su quale fosse l’ente che avesse competenza sul pagamento delle spettanze”.

“L’intera vicenda – conclude Sottile – è un monito sull’efficacia dell’unità sindacale e del costruire un rapporto di interlocuzione con l’amministrazione comunale nell’affrontare i problemi dei dipendenti, che non finiscono con questo successo e che anzi ci spingono a essere ancora più incisivi e audaci nelle nostre proposte e rivendicazioni”


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.