Caltagirone, scattano denunce e sanzioni dei carabinieri - Live Sicilia

Caltagirone, scattano denunce e sanzioni dei carabinieri

Il bilancio dell'attività di controllo
SICUREZZA
di
0 Commenti Condividi

I Carabinieri della Compagnia di Caltagirone, nell’ambito dei servizi predisposti dal Comando provinciale di Catania, in questi primi mesi estivi, hanno attuato una serie di attività finalizzate al contrasto dell’illegalità diffusa ed in particolare alla verifica del rispetto delle norme del Codice della Strada, in tutta la giurisdizione del comando.

I militari hanno effettuato 989 servizi tra pattuglie e perlustrazioni ed altrettanti posti di controllo, identificando oltre 3.300 persone, verificando più di 2.600 veicoli e sequestrando 20 automezzi.

Nel corso dei controlli i carabinieri hanno: deferito in stato di libertà 66 persone; sottoposto a sequestro 11 armi e 91 munizioni, oltre ad 1 kg di esplosivo; elevato 204 contravvenzioni per violazioni al C.d.S. per un importo complessivo di circa 94.000 euro.   

Di particolare rilievo sono i risultati conseguiti dalla Stazione di Grammichele che, nelle ultime settimane, al fine di garantire la sicurezza di tutti gli utenti della strada ha effettuato mirati servizi volti a verificare il recepimento delle norme del C.d.S., sottoponendo a controllo numerosi motoveicoli condotti da individui che non indossavano il casco protettivo.

Ben 13 sono i “centauri” per i quali è scattato l’alt dei carabinieri, che hanno quindi contravvenzionato i soggetti per la citata violazione, ai quali saranno anche decurtati 5 punti dalla patente di guida, sottoponendo a fermo amministrativo i relativi motoveicoli.

I carabinieri hanno anche elevato contravvenzioni amministrative e sottoposto a fermo i motoveicoli a bordo dei quali sono stati sorpresi a scorrazzare anche 8 minorenni senza il casco protettivo. 

Complessivamente la citata Stazione ha elevato contravvenzioni per un totale di 1.743 euro. 


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.