Catania, discarica abusiva in una sciara: denunciati VIDEO - Live Sicilia

Catania, discarica abusiva in una sciara: denunciati VIDEO

I due uomini scaricavano in modo illegale rifiuti speciali e pericolosi
BELPASSO
di
0 Commenti Condividi

CATANIA – un 75enne pregiudicato di Belpasso e un 49enne di Camporotondo Etneo sono stati deferiti all’autorità giudiziaria dai Carabinieri della Stazione di Belpasso per violazioni in materia ambientale quali abbandono e gestione di rifiuti non autorizzata, inquinamento ambientale, disastro ambientale, danneggiamento e invasione di terreni o edifici.

Le indagini

L’attività d’indagine, condotta preliminarmente dai Carabinieri anche attraverso accertamenti effettuati presso gli uffici del Comune di Belpasso, ha consentito di acquisire informazioni ed elementi che hanno fatto emergere come, nell’arco di un paio di anni, un terreno agricolo ubicato sulla SP56/I del Comune di Belpasso sia stato illecitamente trasformato da tipica “sciara” etnea a discarica.

La discarica

I Carabinieri hanno accertato che i due uomini dopo essersi introdotti arbitrariamente all’interno del terreno in argomento, della superficie di complessivi 5 mila metri quadri, sfruttando una vasta depressione presente l’avevano di fatto adibita a discarica indiscriminata di rifiuti speciali e pericolosi parzialmente arsi da incendio, costituiti da inerti da demolizione, pannelli in cartongesso, maioliche, sanitari, guaine e tubazioni plastiche, al fine di smaltirli clandestinamente e rendere il sito pianeggiante e vantaggioso dal punto di vista edilizio.

La raccolta non autorizzata

I due denunciati avrebbero anche avviato un’attività di raccolta, trasporto, recupero, smaltimento, commercio e intermediazione di rifiuti di vario genere senza alcuna autorizzazione.

L’intera area interessata unitamente ad un autocarro e un mini escavatore, questi ultimi utilizzati per l’attività in argomento, sono stati sottoposti a sequestro dai militari dell’Arma.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *